Off Road Moto Adventure (ORMA) Feast

Dopo cinque anni torna a Fermo Off Road Moto Adventures Feast, l’evento moto turistico nazionale inserito nel calendario nazionale Adventouring della Federazione Motociclistica Italiana. Dal 23 al 25 luglio 2021, infatti, la città marchigiana ospiterà i partecipanti a quello che, nel 2014 (poi ripetuto nel 2015 e 2016) fu il primo appuntamento ufficiale organizzato nella regione dedicato al turismo in moto con tipologia entro fuoristrada . Il programma si apre venerdì 23 luglio con l’accoglienza, le operazioni preliminari e la cena di benvenuto ai partecipanti. I percorsi si articolano nelle giornate di sabato 24 (220 km) e domenica 25 luglio (180 km) e si snodano su strade (70% off, 30% asfalto) percorribili con maxienduro con gomme tassellate. I 400 km guidano, di paesaggio il paesaggio, alla scoperta della bellezza delle colline e vallate che, da disegnate dalla cura dell’uomo si trasformano in sempre più selvagge, dove la natura è ancora la protagonista, attraverso il cuore più bello e caratteristico delle Marche. Le degustazioni e le cene saranno una ottima occasione per conoscere i piatti tipici e i notevoli vini locali, nella cornice dei borghi dell’entroterra e della costa, testimoni della storia, arte e tradizioni di questi territori. Come nelle prime edizioni dell’evento, sarà organizzata una esposizione delle moto che hanno fatto la storia del fuoristrada. La cena del venerdì sera nel centro di Fermo permetterà agli ospiti di gustare appieno il fascino della città storica. Prevista anche la possibilità di visita delle strutture museali (Teatro dell’Aquila, Cisterne Epuratorie Romane, Sala del Mappamondo). Il programma prevede, venerdì 23 luglio: ore 15:00 apertura segreteria per O.P.; apertura esposizione moto; ore 20:30 briefing e cena con prodotti tipici locali. Sabato 24 luglio: ore 8:30 partenza partecipanti; dalle ore 18:00 rientro a Fermo; ore 20:30 briefing e cena con prodotti tipici locali. Domenica 25 luglio: ore 8:30 partenza partecipanti; dalle ore 16:00 rientro a Fermo, brindisi e saluti di fine manifestazione.

Copyright www.ormaproject.it